Blog post

I dolci da credenza sono tutte quelle torte semplici e soffici, con la frutta magari ma rigorosamente senza nessuna farcitura né panna aggiunta, che, insieme alle crostate, facevano parte dell’infanzia dei nostri genitori oppure nonni. Si chiamavano così perché venivano conservate proprio lì, su uno dei piani della credenza chiusa a chiave con lo sportello di vetro decorato, visto che prive di creme non avevano bisogno del frigorifero. Ma nascevano così per il semplice motivo che i frigoriferi non c’erano ancora! Le credenze che ricordiamo noi sono discendenti delle credenze basse e lunghe nate nel 1600 nelle case nobiliari in Romagna e servivano come appoggio per le pietanze in occasione dei grandi banchetti in onore dei personaggi importanti.

Ciambellone

Ingredienti

500 g di farina
3 uova
250 g di zucchero
½ tazza di latte
70 g di burro
un bicchierino di Vinsanto
una bustina di lievito

Setacciate la farina con il lievito. In una ciotola sbattete bene le uova con lo zucchero, aggiungete un po’ alla volta il mix di farina e lievito, il latte, il burro fuso e il Vinsanto. Versate l’impasto in uno stampo a ciambella precedentemente imburrato (o in una teglia con in mezzo un bicchiere) e infornate a 180°C per 40 minuti circa. Verificate la cottura inserendo nel ciambellone uno stecchino, che deve uscire asciutto.

Fonte: Cucina Toscana. Ricette di casa mia, Libreria Editrice Fiorentina
Fotografie a cura di Alice Del Re – Pane Libri e Nuvole

6 Comments

  • Bensone alla confettura di lamponi | Rossella lacucinatifabella!

    5 maggio 2017 at 9:01

    […] è la GN dei Dolci da Credenza, hanno questo nome poichè un tempo si conservavano nella credenza, un tipico armadio […]

  • Torta d’arancia di nonna Tina | Il castello di PattiPatti

    5 maggio 2017 at 9:02

    […] GN delle torta da credenza del Calendario del Cibo, mi ha dato modo di tirare fuori questa ricetta (già pubbicata), ma […]

  • Lemon pound cake di Martha Stewart per il Calendario del cibo italiano | La pagnotta innamorata

    5 maggio 2017 at 9:05

    […] da credenza ed è buonissimo, ed ogni scusa è buona per festeggiare con un buon dolce 🙂 Per la giornata dei dolci da credenza dunque ecco a voi la Lemon Pound Cake di Martha […]

  • Ciambellone all'arancia e gocce di cioccolato

    5 maggio 2017 at 9:32

    […] break…la merenda…un dolcetto di fine pasto… Oppure lo possiamo chiamare un “ Dolce da Credenza“,  i dolci che si festeggiano oggi secondo il Calendario del Cibo […]

  • OGGI E’ LA GIORNATA DEI DOLCI DA CREDENZA – CALENDARIO DEL CIBO ITALIANO | La Cucina di Monica

    5 maggio 2017 at 9:59

    […] Questa è la mia versione, fatta qualche tempo fa e che oggi ve la voglio riproporre per  la GN dei dolci da credenza per il Calendario del cibo […]

  • Tamara Giorgetti

    5 maggio 2017 at 11:33

    Semplicissimo e per questo meraviglioso, ne avessi adesso una fetta, adoro queste torte che sanno di casa, di mamma, di infanzia, brava Alice 😉

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post