Blog post

Nome: Limone

Nome scientifico: Citrus Limon

Provenienza: Sconosciuta. Probabilmente, India del Nord-Ovest

Valori Nutrizionali
Con un bassissimo apporto calorico, di circa 20 calorie per 100 grammi, è ricchissimo di vitamina C, Vitamina B6, Calcio, Potassio e rame. È anche una buona fonte di Tiamina, Riboflavina, Acido Pantotenico, Ferro e Magnesio.

La più grande ricchezza del limone è nel suo contenuto di Vitamina C. Questa ha varie funzioni, tra cui quella di essere un utente antiossidante e di migliorare il funzionamento del sistema immunitario. Inoltre, la vitamina C contenuta nel limone, aiuta all’assorbimento del ferro degli alimenti di origine vegetale, per cui quando si mangiano per esempio legumi, la presenza di vitamina c come il succo di limone, aiuterebbe il corpo umano ad assorbire il ferro in essi contenuto.

Usi in cucina: A causa del suo sapore acido, non è quasi mai mangiato da solo come altri frutti. Del limone, si usano invece più sovente il succo e la buccia (la parte colorata) grattugiata.
Il succo si usa in marinature, soprattutto per pesce. Come condimento, come base di «citronette» . La buccia si usa moltissimo in pasticceria, per aromatizzare creme, basi e dolci di ogni tipo.
Anche le sue foglie possono usarsi in cucina, in infusioni o come involucro per cuocere pesci, frutti di mare e carni.

Accostamenti di gusto: Pesce, frutti di mare, prezzemolo, timo, miele, pollo, aglio, menta, carne di agnello, rosmarino, vaniglia, mirtilli, pesche.

Aneddoti e curiosità

  • Il succo di limone è composto di circa il 5-6% di acido citrico
  • Un limone contiene in media 3 cucchiai di succo e 8 semi.
  • Le origini del limone sono sconosciute. L’origine più probabile è che sia un ibrido tra un’arancia amara e un altro agrume, coltivato per la prima volta nella regione di Assam, nell’India del nord-ovest. La stessa regione è famosa per la coltivazione del tè.
  • Il più grande limone mai registrato, è stato coltivato nel 2003 da Aharon Shemoel, a Kefar Zeitim, in Israele. Perava 5.265 kg, aveva una circonferenza di 74 cm e una lunghezza di 35 cm.
  • Botanicamente parlando, i limoni sono bacche.

Testi a cura di Michael Meyers
Fotografie a cura di Lucia Melchiorre

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post