Blog post

Definirlo “contest” è riduttivo, la masterclass organizzata da Anna Laura Mattesini per valorizzare il bergamotto, uno dei tesori di quella Calabria spesso ingiustamente lasciata ai margini delle celebrazioni gastronomiche che riguardano il nostro Paese. Ma la gente di Aspromonte e dintorni è tenace e battagliera, ancor più se riesce a fare squadra, come è successo in questi 15 giorni di lavoro, in cui un team formato dallo chef Adelio Piero Izzo e dal pasticcere Angelo Musolino ha insegnato ad alcuni membri della Community a valorizzare al meglio questo frutto, nella fattispecie i bergamotti dell’azienda agricola di Giovanna Pizzi che ha fornito a tutti i partecipanti un campione dei suoi prodotti.

Ne è nato un master interessante, coinvolgente, ricco di spunti e di suggestioni, da cui sono poi scaturite le ricette dei singoli “studenti” che sono poi state giudicate dai due esperti, relativamente alla propria categoria. Le due finaliste si sono poi scontrate in un appassionante testa a testa, con tanto di prova sul campo, visto che una delle due giudici, Giovanna, è subito passata alla prova dei fornelli, cucinandole entrambe e proponendole ai suoi ospiti. L’altro giudice, Alessandra, si è limitata a sosprirare sul bergamotto che non c’è, inserendo in cima alla lista dei piaceri da recuperare proprio una scorpacciata di questo frutto, magari declinato anche nelle interpretazioni che ne ha dato la nostra community e che potete vedere di seguito

categoria SALATI

Baccalà e Patate di Leila Capuzzo

CATEGORIA DOLCI

Bergamotto nel Bosco di Francesca Geloso

 

I due piatti finalisti sono risultati Baccalà e Patate di Leila Capuzzo, per la categoria dei salati e Bergamotto nel Bosco di Francesca Geloso per la categoria dolci: a regalar loro la vittoria è stato, in entrambi i casi, un sapiente blanciamento degli ingredienti che ha permesso di centrare l’obiettivo dell’intero corso, vale a dire la valorizzazione del Bergamotto come ispirazione per la creazione di piatti nuovi.  Baccalà e Patate e Bergamotto nel bosco sono dunque riusciti nell’intento, nel primo caso partendo da un classico della tradizione calabrese, nel secondo spaziando fra le varie preparazioni di base della pasticceria tradizionale, centrando ogni volta il bersaglio.

Da Regolamento, però, il vincitore deve essere uno solo. E visto che dura lex sed lex, dopo lunghe riflessioni a Oriente e abbondanti mangiate in Occidente, Giovanna ed Alessandra sono giunte al verdetto finale. Per cui si aggiudica l’edizione 2018 di Bergamot-Ti-Amo

Baccalà e Patate di Leila Capuzzo dal blog Il profumo dell’Acqua

con la seguente motivazione:  si tratta di una rivisitazione di un classico della cucina povera, interpretato in modo originale e raffinatissimo, in bilico fra la ricetta salata e quella di pasticceria. Il bergamotto è stato al centro della ricetta, fungendo da anello di congiunzione degli ingredienti principali, grazie ad un utilizzo a 360 gradi, che ha previsto l’utilizzo del succo della scorza ed anche degli scarti, con la geniale invenzione della pasta di bergamotto. In più, è diventato anche il protagoniista assoluto del legante, questa maionese al bergamotto che è un altro elemento di grande interesse in un piatto che, pur partendo da accostamenti collaudati, li rielabora in modo nuovo, sorprendente e convincente.

Il Premio per il Primo classificato è la partecipazione gratuita al blog tour sul Bergamotto che si svolgerà alla ripresa del periodo di maturazione dell’Oro Verde di Calabria, prevista per fine ottobre/inizi novembre.

Al secondo classifcato invece va una marea di complimenti, visto che comunque questo secondo posto è il risultato di una vittoria di categoria, conquistata con il giudizio di un grande  professionista.

A questo proposito, vorremmo ringraziare di cuore Adelio, Angelo e Giovanna per l’impegno con cui hanno seguito questo master, Giovanna offrendo i suoi eccezionali prodotti, Adelio ed Angelo i loro preziosi consigli: oltre ad aver spiegato egregiamente la teoria, con file di esempi e video, non c’è stato giorno in cui non siano intervenuti nella pratica, con suggerimenti, sproni, stimoli e incoraggiamenti, con una disponibilità piena e una generosità rara.

Ad Anna Laura l’ennesimo grazie, unito a quello che va a tutti i partecipanti, assieme alla speranza di poter ripetere anche l’anno prossimo questa esperienza.

Dita incrociate, insomma- e complimenti ancora a Leila, a Francesca e a tutta la squadra!

E ora deliziatevi con le altre ricette partecipanti a bergamot-ti-amo:

Alessandra Uriselli – Babà al bergamotto

Annarita Rossi – Sushi-motto

Antonella Eberlin – Crema di riso

Calogero Rifici – Il gobbo di Notre Dame

Camilla Assandri – Crostatine integrali morbide al gusto di bergamotto

Cristina Galliti – La perla di Calabria

Francesca Geloso – Bergamotto nel bosco

Ilaria Talimani – Torta morbida al bergamotto

Katia Zanghì – Filetto di palamita

Leila Capuzzo – Baccalà patate e bergamotto

Luisa Zaza – Biscottini con crema al bergamotto

Manuela Valentini – Fantasia di trota salmonata

Milena Zuppiroli – Tronchetti di mousse al cioccolato bianco e curd di bergamotto

Silvia Zanetti – Sfoglie di trippa croccanti

Tina Tarabelli – Fior di bergamotto

7 Comments

  • Annarita Rossi

    12 marzo 2018 at 12:07

    Ma quanto sono contenta per Leila, brava davvero. Un grazie a tutti.

  • Francesca Lanuova

    12 marzo 2018 at 12:25

    Mi sono commossa dalla gioia. Grazie a tutti, la scoperta del bergamotto è stata una scoperta del tesoro, le indicazioni sapienti ricevute un immenso regalo e sono felicissima che il mio dolce sia piaciuto. Grazie, grazie e grazie

  • Silvia

    12 marzo 2018 at 12:40

    Bravissime ragazze e tanti tanti complimenti a Leila 😊. Grazie a tutti per la bellissima esperienza.

  • Leila

    12 marzo 2018 at 13:16

    Io non so come ringraziare!! Aver conosciuto questo agrume mi ha arricchito notevolmente e aver potuto imparare da voi e con voi mi ha reso molto orgogliosa, contenta del fatto che la mia preparazione vi abbia soddisfatto. E’ stata una esperienza coinvolgente da ricordare con affetto e un regalo che mi ha veramente commosso. Grazie a tutti di cuore

  • Giuliana

    12 marzo 2018 at 18:04

    complimenti sinceri a tutti e in particolare alle vincitrici, ricette stupende che hanno saputo valorizzare così bene quel frutto stupendo che è il bergamotto!

  • Mai

    12 marzo 2018 at 20:23

    Bravi tutti! E complimenti per le vincitrici!
    Il bergamotto non sarà più uno sconosciuto, grazie!

  • Angela Strati

    12 marzo 2018 at 22:08

    Complimenti, davvero un gran lavoro. E bellissime ricette, bravi bravi bravi!!

Comments are closed.

Previous Post Next Post