Blog post

Della torta del Donizetti, dolce tipico di Bergamo dedicato al maetro Gaetano Donizetti, abbiamo già aviuto modo di raccontare come sia nata tra storia e leggenda

Una torta regolata da un Disciplinare di cui abbiamo già apprezzato la bontà. In questa occasione ci siamo permessi di presentarla in tortine monoporzioni dai profumi del bosco

Torta del Donizetti

Dosi per 6-8 monoporzioni

125 g di burro a temperatura ambiente
75 g di zucchero
4 tuorli medi
2 albumi medi
40 g di farina 00
50 g di fecola di patate
40 g di fragole disidratate

      50 g di mirtilli disidratati
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
2 cucchiai di rum
zucchero a velo per rifinire

Queste dosi sono dimezzate rispetto alla ricetta del disciplinare. Sono usati mirtilli e fragole disidratate al posto di albicocche e ananas, il Rum al posto del Maraschino

Montate bene il burro con 60 g di zucchero fino ad ottenere una bel composto gonfio e cremoso. Poi aggiungete i tuorli uno alla volta amalgamando il primo prima di aggiungere il successivo, dovrete ottenere un composto setoso. Montate gli albumi con lo zucchero rimasto ed aggiungerli al composto, poi sempre mescolando delicatamente aggiungete le farine ed infine la frutta disidratata. Trasferire negli stampi di corttura ed infornare a 180° per circa 35 minuti, poi sfornare e lasciare riposare negli stampi.

 

Articolo, ricetta e foto di Manuela Valentini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post