Blog post

La farinata di ceci è una delizia da gustare la cui origine si fonde fra mito e leggenda e di cui ogni regione e ogni forno ha la propria ricetta, ma il vero segreto sta nella cottura e negli strumenti di cottura. Possiamo provare a replicarla nei forni domestici ma sarà difficile eguagliare la farinata cotta nei forni a legna
Nelle giornate precedenti trovate gli ingredienti per preparare la Farinata bianca di Savona, Ü TÜRTELLASSÜ o la torta di ceci ma anche la bellissima intervista con visita all’Antica trattoria da Gagarin per gustare la livornese torta di ceci

la farinata
FARINATA DI CECI
di Anna Laura Mattesini

ricetta da “Tavola arte e gusto”

teglia di alluminio leggera e bassa da 28 cm

150 gr di farina di ceci
400 ml di acqua
40 ml di olio extravergine
1/2 cucchiaino di sale
rosmarino

In una ciotola mescolate la farina con una fusta a mano, a poco a poco versate l’acqua al centro e girate. Eliminate la schiuma che si forma in superficie.
Coprite la ciotola e fate riposare il composto per 3-4 ore, mescolandolo alcune volte con una frusta. Il composto sarà sempre più liscio e amalgamato. Dopo il riposo unite l’olio e il sale, mescolate molto bene.
Versate in una teglia leggera di alluminio, meglio se di rame, leggermente unta di olio. Aggiungete un po’di rosmarino.
Cuocete per circa 12-13 minuti la farinata nel forno preriscaldato a 250 °C sulla parte bassa del forno.
Poi abbassate a 200 °C e spostatela al centro, cuocete ancora per 15 minuti circa finché non diventa bella dorata.

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post