Blog post

Evviva i ghiaccioli dai mille gusti e dai colori sgargianti, gustosi e sempre pronti a rinfrescarci con dolcezza, estate, dopo estate! Nascono per caso e disattenzione nel 1905, prepararli a casa è facile solo pochi ingredienti: acqua, zucchero e succo di frutta.


GHIACCIOLI LATTE DI MANDORLA E CREMA DI NOCCIOLA

di Michela Gomiero

Per 6 ghiaccioli circa

2 bicchieri di latte di mandorla
2 cucchiai di crema di nocciola
zucchero facoltativo (nel caso il latte di mandorla non fosse già zuccherato)

Mescolando bene sciogliete la crema di nocciole nel latte di mandorla e aggiungete dello zucchero solo nel caso assaggiando il composto vi risultasse troppo poco dolce. Riempite di stampi per ghiaccioli e riponeteli in freezer. Dopo un’oretta provate a inserire i bastoncini nel composto già abbastanza addensato da sostenerli. Conservateli in freezer fino a completo indurimento.

nota: questo ghiacciolo con latte di mandorla se usate la crema di nocciole senza lattosio può essere gustato anche da che è intollerante al lattosio


GHIACCIOLI CON POLPA DI FRUTTA MIRTILLI-MORE

di Milena Zuppiroli

130 g di mirtilli freschi
more fresche
2 cucchiai di succo di limone appena spremuto

Frullate nel mixer i mirtilli con il succo di limone. Inserite negli stampini qualche mora lasciandola intera. Ricopritele con il composto di frutta arrivando qualche millimetro al di sotto del bordo superiore. Chiudeteli con l’apposito coperchietto o inserite il bastoncino per i gelati al centro. Poneteli in freezer fino a completo congelamento.
Per ottenere dei ghiaccioli più eleganti e succosi sarà sufficiente che passiate la purea di frutta in un colino a maglie strette, prima di colarlo negli stampini.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post