Blog post

Sono i fiori di zucca: ricchezza dell’orto e della cucina italiana. I fiori devono essere consumati freschissimi e se si preferisce mangiarli crudi è preferibile usare quello il fiore femmina più dolce.
La pianta produce due fiori di zucca o zucchina, maschio e femmina. Si riconoscono perché il fiore femmina produce la zucchina (o la zucca) mentre il fiore maschio produce solo il fiore.

i fiori di zucca
PIZZA CON FIORI DI ZUCCA, MOZZARELLA E ALICI
di Giuliana Fabris

impasto

300 g di farina O (proteine 12,5%)
150 g di farina integrale (proteine 12%)
290 ml di acqua
12 g di sale
1 g di lievito di birra fresco

farcitura

12 fiori di zucca freschi
filetti di acciuga sott’olio
1 mozzarella
1 manciata di capperi sotto sale
olio extravergine d’oliva
pepe nero macinato al momento

Mettete l’acqua, a temperatura ambiente, in una ciotola. Aggiungete la farina integrale ben setacciata  e mescolate con la frusta poi lasciatela idratare per circa 15 minuti circa.
In un paio di cucchiai di acqua sciogliete il sale, fate la stessa cosa con il lievito in due tazzine diverse.
Trascorso il tempo, unite la farina O setacciata, il lievito e mescolate con una forchetta per amalgamare, quindi il sale e iniziate ad impastare. Se avete la planetaria, usate quella fino a quando l’impasto diventa morbido e setoso.
Trasferitelo in una ciotola, copritela con della pellicola e lasciate lievitare per un paio d’ore.
Una volta lievitato, dividete in due l’impasto, impastate delicatamente e formate due pallozze che metterete su un canovaccio copritele e lasciatele riposare per 4-6 ore, a temperatura ambiente.

Nel frattempo tagliate a pezzetti la mozzarella e lasciatela in un colino a perdere il più possibile i suoi liquidi.
Portate il forno alla temperatura più alta possibile, funzione statica, e lasciatelo andare per almeno mezz’ora . Inserite anche la teglia in modo che si scaldi bene anch’essa.
Mentre il forno si scalda, preparate gli ingredienti. Dissalate i capperi, aprite e pulite i fiori di zucca, prelevate dal vasetto i filetti di acciuga.
Prendete un panetto, allargatelo con le mani partendo dal centro verso il bordo, portatelo a misura della teglia.
Quando il forno è pronto, prelevate la teglia, trasferiteci la pasta accompagnandola con le mani verso il bordo e disponete la mozzarella, i fiori di zucca a raggiera, le alici e i capperi.
Condite con un filo d’olio e una macinata di pepe. Mentre la prima pizza cuoce, preparate la seconda.
Servitela bollente.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post