Blog post

La meringa è un guscio friabile con un cuore morbido che nasce da una spuma di albume e zucchero fatta asciugare in forno. Non possiamo dimenticare la storia o il decalogo della meringa perfetta, questo è uno:

Pesate sempre gli albumi, a volte le ricette indicano solo il numero, ma le uova possono essere piccole, medie o grandi. Dopo averli pesati, controllate le proporzioni degli altri ingredienti, ricalcolandone il peso.

Abbiamo viaggiato virtualmente fino in Australia per conoscere la pavlova, il dolce di meringa dedicato alla ballerina russa. Nelle scorse giornate ci siamo fermati ad osservattele differenze fra i vari tipi di meringa, dall’italiana alla francese, dalla svizzera alla giapponese, l’abbiamo preparata con l’acqua faba e gustata in una deliziosa meringata.

la meringa
MERINGA SVIZZERA DI FRIBURGO
di Katia Zanghì

100 g di albumi
200 g di zucchero
500 ml di panna fresca
Fragole o lamponi

Portate a 60 °C gli albumi con lo zucchero. Montate il composto in planetaria, aggiungendo qualche goccia di limone. Sagomate con il sac à pôche e infornate a 100 °C almeno per un’ora e trenta.
Il tempo dipenderà dalla dimensione. Lasciate in forno spento fino ad una completa asciugatura.
Montate la panna, lo zucchero è facoltativo, e farcite le meringhe con la panna e le fragole o i lamponi.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post