Blog post

La cottura al cartoccio è facile, versatile e anche leggera unisce la delicatezza della cottura al vapore e del forno, gli alimenti riescono ad esaltare i propri sapori rimanendo morbidi e gustosi.
La chiusura del cartoccio deve essere solo sufficiente a non far fuoriuscire il contenuto e a permettere che si sviluppi il vapore, al suo interno: ma un po’ d’aria deve comunque penetrare e deve avere spazio, se volete che il contenuto si rivesta di quella crosticina che è l’altra caratteristica dei cartocci ben riusciti.

del cartoccio
PESCE ALLO ZENZERO E CIPOLLOTTI
di Elena Arrigoni

Per 4 persone

2 dentici interi (oppure orate o branzini), puliti, di circo 800 g cad.
¼ di cucchiaino di pepe bianco macinato
8 cm di zenzero fresco
3 cipollotti freschi
2 cucchiai di salsa di soia leggera
2 cucchiai di vino bianco
½ cucchiaino di zucchero semolato
1 cucchiaino di olio di sesamo
1 peperoncino rosso lungo fresco
2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
1 mazzetti di coriandolo o prezzemolo

Preriscaldate il forno a 180/200 °C
Asciugate il pesce con un panno di carta e fate dei tagli profondi nella carne, in diagonale, su ogni lato.
Rivestite una o due teglie, secondo della grandezza del pesce, con due fogli di carta da forno leggermente inumidita per maneggiarla con più facilità, messi a croce; posizionatevi un pesce (o due) al centro di ciascuna teglia.
Cospargete entrambi i lati del pesce con il pepe macinato fresco e una volta adagiati sulla carta da forno, distribuite sulla superficie metà dello zenzero e la parte bianca dei cipollotti, dopo averli puliti e tagliati a strisce lunghe e sottili.
Chiudete i lembi della carta da forno, incrociandoli in modo da creare una sorta di pacchetto ben chiuso e cuocete per circa 20 minuti.
Per verificare la cottura del pesce, aprite leggermente il cartoccio, controllate che la carne sia bianca e, inserendo una forchetta, che si stacchi dalla lisca facilmente.
Mentre il pesce è in forno, mescolate la salsa di soia, con il vino, lo zucchero e l’olio di sesamo in un piccolo pentolino e fate scaldare leggermente fino a quando lo zucchero sia completamente sciolto e lasciate raffreddare.
Trasferite il pesce su un piatto, conditelo con la salsa preparata e decorate con il peperoncino rosso sminuzzato e le foglie del cipollotto.
In una piccola casseruola, scaldate l’olio ed aggiungete lo zenzero avanzato, facendolo cuocere fino a doratura.
Distribuite sui pesci un cucchiaio dell’olio e decorate con il coriandolo o il prezzemolo. Servite ben caldo, accompagnandolo con una tazza di riso.

 

1 Comments

  • דירות דיסקרטיות בתל אביב – israel xclub

    13 Agosto 2022 at 5:45

    I wanted to thank you for this good read!! I absolutely loved every bit of it. Ive got you bookmarked to check out new things you postÖ

Comments are closed.

Previous Post Next Post